A.S.D.Angelana 1930

Prima Squadra
Eccellenza 2014/2015
Notizie
Risultati
Classifica
Calendario
Griglia risultati
Grafico andamento
La Rosa
Statistiche globali
Juniores Regionale A1
Campionato 2014-15
Risultati
Classifica
Calendario
Rosa 2014/2015
Allievi Regionali A1
Campionato 2014-15
Notizie
Risultati
Classifica
Calendario
La Rosa
Allievi Sperimentali
Campionato 2014-15
Notizie
Risultati
Classifica
Calendario
La Rosa
Giovanissimi Regionali A2
Campionato 2014-15
Notizie
Risultati
Classifica
Calendario
La Rosa
Giovanissimi Sperimentali
Campionato 2014-15
Notizie
Risultati
Classifica
Calendario
La Rosa

Cerca

Home NOTIZIE Boys Angelana PAROLA A MISTER BASILICO: "INSEGNARE AI RAGAZZI LA CULTURA DEL SACRIFICIO".
Giovanissimi_Basilico
SANTA MARIA DEGLI ANGELI - Dopo l'entusiasmante cavalcata dello scorso anno, che ha visto i ragazzi allenati da Pierpaolo Anelli vincere lo spareggio contro la Ducato calcio e tornare nel campionato regionale A1, il settore giovanile giallorosso è tornato a porter vantare le due squadre di riferimento nei rispettivi massimi campionati regionali.
La guida tecnica dei ragazzi nati nel 2003 chiamati a difendere i colori giallorossi nel massimo campionato di categoria è Mauro Basilico, oltre che tecnico, come ben sapete, pure responsabile della scuola calcio.
Il campo ha detto "2 partite, 6 punti" per l'Angelana, che ha superato con il medesimo punteggio (1-0, ndr) sia il Foligno al debutto, che l'Atletico Gubbio nella seconda uscita stagionale.
"Ma il risultato, la promozione, la retrocessione, non è che sia il mio assillo - racconta mister Basilico dopo la vittoriosa prima gara casalinga contro l'Atletico Gubbio - è importante lavorare sui ragazzi, su tutti i ragazzi".
In effetti il mister non ha risparmiato sostituzioni in queste due uscite stagionali. Se è vero che la gara di Foligno è stata sofferta, quella in casa con l'Atletico Gubbio ha visto l'Angelana giocare bene nella fase iniziale, per farsi poi un po' spaventare nel finale dagli ospiti.
"Purtroppo - continua l'indimenticato attaccante dell'Angelana, autore di 28 gol in 59 partite ufficiali - i ragazzi non dovrebbero avere a che fare con classifiche e risultati a questa età; è inevitabile che mentalmente l'approccio sia diverso rispetto al passato. Sono importanti altre cose, comunque".
Secondo mister Basilico, tecnico federale, nonché laureato in scienze motorie ed insegnante di educazione fisica, fondamentale è soffermarsi sulla cultura del lavoro. "Per questi ragazzi è importante capire l'importanza del lavoro per il raggiungimento di un obiettivo comune, passando per dei momenti condivisi in un gruppo, condividendo delle regole che garantiscono la libertà e la crescita di tutti. Lavoriamo sulla tecnica, sulla tattica, sul fisico, è ovvio, ma la base è questa, specie nei nostri tempi contemporanei dove troppo spesso tutto sembra sia dovuto."
Come dare torto al mister? Il cammino dei 2003 giallorossi quest'anno è partito in discesa anche sotto il profilo dei risultati, come già accennato in precedenza, ma guai a distrarsi o rilassarsi. Il livello medio è elevato e ci sarà da soffrire ogni weekend, a cominciare da sabato 30 settembre quando si andrà a giocare il derby in casa del Cannara (ore 15:30).

CLASSIFICA GIOVANISSIMI REGIONALI A1 - girone unico
ANGELANA 6
Vivi Altotevere SanSepolcro 6
Campitello 6
Ducato 4
Cannara 4
C.del Piano 3
FC Castello 3
San Sisto 3
Pontevecchio 3
Santa Sabina 3
Atletico Gubbio 0
Narnia 2014 0
Foligno 0
Valdichiana 0

RISULTATI 2° Giornata:
Angelana - Atletico Gubbio 1-0
C.del Piano - Pontevecchio 0-1
Ducato - Foligno 3-0
FC Castello - Campitello 1-2
Narnia 2014 - Cannara 0-2
S.Sabina - Valdichiana 2-0
S.Sisto - V.A.Sansepolcro 0-2
PROSSIMO TURNO
Atletico Gubbio - S.Sabina
Campitello - C.del Piano
Cannara - Angelana
Foligno - FC Castello
Narnia 2014 - Ducato
Pontevecchio - VA Sansepolcro
Valdichiana - San Sisto

piede_2